top of page

Esercitazioni Situazionali "Costruzione dal basso": dal 1vs1 al 3vs2

Esercitazioni Situazionali "Costruzione dal basso": dal 1vs1 al 3vs2


Il post di oggi è dedicato all'Attività di Base e di un tema sempre molto attuale "la costruzione dal basso" uno dei capisaldi del calcio totale o posizionale, concentrandoci sull'importanza di insegnare ai nostri piccoli calciatori a comprendere di iniziare l'azione partendo dal proprio portiere evitando gli inutili rinvii lunghi con lo scopo di saltare tutto il campo e arrivare nell'area di rigore avversaria.

Lo scopo di questo post non è quello di giudicare quanto sia efficace o semplice moda la costruzione dal basso nel corso della partita, ma bensì vuole essere uno spunto su come poter strutturare una ipotetica programmazione per poter iniziare correttamente l'azione partendo dal portiere. Le proposte che andremo ad esaminare prevedono alcuni mini situazioni semplificate con differenti gradi di difficoltà a seconda del numero di giocatori, con lo scopo di simulare ciò che può verificarsi durante il momento partita. E' importante precisare che prima di proporre alcune esercitazioni del genere è opportuno sviluppare l'1vs1 in tutte le sue forme (presupposto base per sviluppare tutte le situazioni tattiche successive), nello specifico le esercitazioni che andremo a proporre riguarderanno le situazioni di 1vs1, 2vs1+Portiere, 3vs2+Portiere e Portiere+ 2vs2+ jolly .



Partendo in ordine di complessità il primo step prevede un 1vs1+Portiere dove l'obiettivo è affrontare l'attaccante cercando di realizzare il punto all'interno di una delle due porticine il tutto potendo contare sul supporto dell'estremo difensore. Successivamente si passerà al 2vs1+Portiere dove i due giocatori difendenti avranno l'obiettivo di superare la pressione dell'avversario e realizzare il punto all'interno di una delle porticine, il terzo step prevede un 3vs2+Portiere dove il reparto difensivo è in superiorità numerica. Il quarto step è rappresentato dalla situazione più complessa, il Portiere+2vs2+jolly dove si ristabilisce la parità numerica di reparto con gli obiettivi tecnici e tattici che si moltiplicano, ad esempio smarcamento / marcatura, sovrapposizione, ricezione orientata ecc.

NB: le proposte analizzate possono essere proposte a partire dalla categoria Pulcini / Esordienti e non prima aver appreso in maniera corretta la situazione di 1vs1.

Clicca su AREA TECNICA CALCISTICA o SEZIONE TATTICA per conoscere gli argomenti principali della proposta e non perderti in fondo alla pagina le esercitazioni collegate .

Descrizione 1vs1+ Portiere

Disegnare un area di dimensioni variabili come mostrato in figura + 2 porticine, l'esercitazione prevede un 1vs1 con un difensori e un attaccante. Il difensore collaborando con il Portiere avrà il compito di uscire dalla propria area di rigore superando l'attaccante e realizzando il punto all'interno di una delle 2 porticine frontali .


Descrizione 2vs1+ Portiere

Disegnare un area di dimensioni variabili come mostrato in figura + 2 porticine, l'esercitazione prevede un 2vs1 + Portiere con due difensori e un attaccante. I due difensori aiutati dal Portiere avranno il compito di uscire dalla propria area di rigore superando l'attaccante e realizzando il punto all'interno di una delle 2 porticine frontali .

Descrizione 3vs2+ Portiere

Disegnare un area di dimensioni variabili come mostrato in figura + 2 porticine, l'esercitazione prevede un 3vs2 + Portiere con tre difensori e due attaccanti. I tre difensori aiutati dal Portiere avranno il compito di uscire dalla propria area superando gli attaccanti e realizzando il punto all'interno di una delle 2 porticine frontali .


Descrizione 2vs2+jolly

Disegnare un area di dimensioni variabili come mostrato in figura + 2 porticine , l'esercitazione prevede un 2vs2 + jolly con due difensori e due attaccanti. I due difensori aiutati dal Portiere e dal jolly avranno il compito di uscire dalla propria area superando gli attaccanti e realizzando il punto all'interno di una delle 2 porticine frontali .